Complesso delle Piramidi di Giza

Fatti delle piramidi di Giza

Il primo passo nella costruzione di una piramide è stato scegliere un sito adatto. Questo doveva essere sul lato occidentale del Nilo perché l'ovest era il luogo in cui il sole tramontava e si pensava che i morti entrassero negli inferi. Le piramidi dovevano anche essere situate su un'altura, lontano dal pericolo di inondazioni al momento dell'inondazione del Nilo.

Tuttavia, non poteva essere troppo lontano dalla riva perché il fiume sarebbe stato utilizzato per trasportare blocchi di calcare di ottima qualità per l'involucro esterno da Tura, dall'altra parte del Nilo. Il sito prescelto sarebbe in un punto dell'altopiano desertico che si rivelerebbe una solida base rocciosa in grado di sostenere il grande peso della piramide senza alcun rischio di rottura. Dovrebbe anche essere facilmente raggiungibile dalla capitale, in modo che il re possa andare a ispezionare i lavori ogni volta che lo desidera.

Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 2

L'antica città di Menfi:

Alcune delle strutture più antiche del Cairo risalgono a quasi due secoli aC durante il periodo greco-romano; in ogni caso, il Piramidi di Giza sono considerate le strutture più famose e antiche tra tutte le altre piramidi in Egitto. Nonostante sia vicino alla città del Cairo, il divario nella data tra la costruzione delle piramidi e la città stessa dimostra che hanno storie distinte.

Prima Cairo città sia mai esistita, le piramidi di Giza facevano parte di un'eredità e civiltà più antiche della città. L'antica città di Menfi era la fonte dell'autorità dell'Antico Regno (2686-2181 aC) dell'antico Egitto, ed era la città natale degli egizi che costruirono le piramidi.

Uno dei fatti interessanti delle piramidi egizie è che, in quel periodo, Menfi era la città più potente e conosciuta non solo in Egitto, ma anche nel mondo intero. Ciò che lo rese davvero famoso fu che, durante quel periodo, furono costruite quasi 100 piramidi solo vicino al Cairo.

La posizione del Cairo, essendo vicino alla città di Menfi, dimostra quanto fosse importante Menfi nel corso della storia dell'antico Egitto. Inoltre, sia Il Cairo che Menfi erano e si trovano ancora nella parte superiore del delta del Nilo.

Necropoli di Giza:

Le Piramidi di Giza sono attaccate al nome dell'Egitto stesso. Le enormi dimensioni delle piramidi, in particolare quelle di Giza, sono e saranno sempre un fattore di timore reverenziale per milioni di turisti che visitano l'Egitto tutto l'anno. Il fattore di stupore deriva dalla domanda che tutti coloro che visitano l'Egitto si pongono, come i tre re, Chefren, Khufu e Menkaure, siano riusciti a costruire strutture così enormi?

Piramide di Cheope (Piramide di Cheope):

I fatti sulle piramidi egizie sono molti e un fatto sorprendente è che la piramide di Cheope è considerata una delle sette meraviglie del mondo antico ed è conosciuta come la Grande Piramide di Giza.

Chefren, figlio di Cheope, e il re Menkaure, noti anche per le loro imponenti piramidi a Giza, ma nessuna delle due piramidi è grande quanto la grande piramide del re Cheope. La Grande Piramide fu costruita nel 2560 aC ed è alta 481 piedi, e ora ha raggiunto i 455 piedi a causa della rimozione della sua notevole pietra di copertura.

Gli archeologi di oggi considerano le antiche strutture egiziane come le piramidi come grandi indicatori della stabilità economica e politica dell'Egitto durante l'Antico e il Medio Regno della storia antica. Ha consumato così tante risorse per costruire una piramide e anche molti sforzi per ottenere la forza lavoro giusta e qualificata per il processo di costruzione. Le enormi dimensioni e la qualità della struttura della costruzione delle piramidi in periodi diversi durante quel periodo della storia dell'antico Egitto mostrano che c'erano risorse edilizie più avanzate disponibili durante la 4a dinastia che in qualsiasi altro periodo.


Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 4

Piramide di Chefren (piramide di Chefren):

La piramide di Chefren è considerata la seconda piramide più grande di Giza. Fu costruito per il re Chefren, il terzo faraone che appartiene alla IV dinastia durante il periodo dell'Antico Regno dell'Antico Egitto (4 aC). Il re era anche conosciuto con il nome Chephren, che era un nome greco. Era il figlio del re Cheope, che costruì la Grande Piramide di Giza ed era il nipote del re Sneferu.

Le piramidi costruite dal re Khafre e dalla sua famiglia sono considerate le più grandi della storia e della storia umana dell'Egitto, durante il 'periodo d'oro' dell'Antico Regno.

La statua della Grande Sfinge è anche una delle strutture più famose della storia dell'antico Egitto. Fu costruito allo scopo di proteggere il luogo di sepoltura dei re a Giza.

La statua della Grande Sfinge si trova vicino al Tempio della Valle che si trova vicino alla piramide di Khafre. Durante gli scavi, una grande statua del re è stata trovata accanto alla statua della Grande Sfinge.


Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 2

Piramide di Micerino (piramide di Micerino):

La Piramide di Menkaure è la terza piramide e la più piccola tra le grandi piramidi di Giza. Appartiene al re Menkaure (Micerino in greco). Gli archeologi ritengono che sia stato terminato alla fine del 26° secolo a.C. Il re Menkaure, proprio come gli altri re che possiedono le piramidi di Giza, governò l'Egitto durante la IV dinastia al tempo del periodo dell'Antico Regno della storia dell'antico Egitto.

Alcune prove archeologiche suggeriscono che Menkaure sia il successore del re Chefren, il proprietario della seconda piramide e della statua della Grande Sfinge, ma alcuni resoconti storici hanno negato questo fatto.

La piramide di Micerino era originariamente alta 215 piedi, ma ora l'altezza della piramide è alta 204 piedi a causa della rimozione dell'involucro esterno e del capstone della piramide. Proprio come le altre piramidi di Giza, la parte inferiore della piramide di Micerino era racchiusa in granito rosa e le parti superiori in calcare bianco Tura.


Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 6

La Grande Sfinge di Giza:

Con un corpo di leone e una testa di umano, statue come la grande Sfinge sono apparse per la prima volta in Egitto come una sorta di rappresentazione di una storia a due facce dietro ogni struttura di una statua durante l'inizio del periodo dinastico. La prima rappresentazione di un re sotto forma di statua della grande sfinge risale alla metà della IV dinastia.

Il re Djetef Ra fu il primo re ad avere una statua della Sfinge, poiché era il successore del re Cheope, e quella fu considerata la prima rappresentazione reale del suo genere nella forma di una Sfinge. La statua è stata scoperta vicino alla piramide di Abu-Rawash a Giza e ora è esposta nel Museo del Louvre.

Allora, qual è il significato della "Sfinge"? 

La parola "Sfinge" è originariamente una parola greca del nome dell'antico Egitto "Ssp Ankh" che significa l'immagine vivente o la rappresentazione di qualcosa. La statua della Sfinge rappresenta principalmente il re e la sua immagine vivente e rappresenta anche la combinazione tra il potere mentale e il potere fisico. Il potere mentale del re è rappresentato nella testa umana della statua, mentre il potere fisico è rappresentato nel corpo di un leone. Gli scienziati dell'egittologia ritengono che se la sfinge fosse una rappresentazione di un antico Dio egizio, si dice che siano riusciti a domare la natura selvaggia del leone con l'intelligenza umana e trasformandola in un personaggio divino e pacifico.


Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 7

Piramidi di Dahshur: 

Il villaggio di Dahshur si trova a circa 40 chilometri a sud-ovest del Cairo e famoso per le sue imponenti strutture antiche. Le missioni di scavo nel sito di Dahshur hanno rivelato i resti di un totale di sette piramidi fino ad ora, oltre a vasti complessi tombali che furono costruiti per regine e nobili dalla città di Memphis fino alla tredicesima dinastia durante il periodo del Medio Regno.

Costruita durante l'era del re Sneferu (2613-2589 a.C.), fondatore della IV dinastia, sia la Piramide Piegata che la Piramide Rossa di Dahshur sono grandi prove dell'imponente sviluppo strutturale riscontrato nella costruzione della Grande Piramide di Giza e altre antiche piramidi egizie.

La Piramide Rossa a Dahshur:

La Piramide Rossa è un altro esempio elegante di un grande progetto di costruzione durante la IV dinastia, poiché fu costruita per il faraone Sneferu. Un altro esempio è la piramide piegata che si trova nello stesso sito, vicino alla necropoli della città di Dahshur, Sneferu decise di correggere i difetti che erano stati fatti durante la costruzione della piramide piegata e quella di Meidum che cadde durante la sua costruzione.

La Piramide Rossa fu terminata all'inizio del 26 ° secolo a.C., fu considerata il primo tentativo riuscito di costruire una piramide completa, che la rese il tipo di costruzione più stimolante per le successive piramidi di Giza della IV dinastia.

La piramide piegata a Dahshur:

La piramide piegata nel sito di Dahshur fu costruita alla fine del 27 ° secolo a.C. dal re Sneferu, padre del re Khufu, proprietario della Grande piramide di Giza. La piramide piegata fu la prima ad essere costruita dal re Sneferu, prese quel nome perché incompiuta e dovette essere ricostruita, ma il re decise di lasciarla così.

Le piramidi d'Egitto e la Sfinge 8

 

Tour consigliati

ore 12: Durata

Safaga Shore Excursions Tours: tour di un giorno da Safaga a Luxor Visitando i punti salienti di Luxor West e East Bank che include una visita alla Valle dei Re, Hatshepsute Te

Durata: 2 Giorni

Escursioni a Safaga Shore: viaggio notturno a Luxor dal porto di Safaga visitando il Tempio di Luxor, i templi di Karnak e la Valle dei Re e altro ancora. Avrai un privato per

Durata: 2 Giorni

Escursioni a terra a Safaga: tour privati ​​dal porto di Safaga Visitando il Cairo e Luxor per 2 giorni 1 notte visitando le piramidi di Giza al Cairo, il tempio di Luxor, la Valle dei Re e il Colosso

ore 12: Durata

Goditi la gita di un giorno dal Cairo ad Alessandria, visitando le catacombe romane scavate nella roccia, le rovine di un complesso di templi romani e la cittadella di Qaitbey. Visita l'antica Bibleotheca Alexandrina e e

ore 3: Durata

Naviga lungo il leggendario fiume Nilo nell'antico stile egiziano con un giro in barca privato di 60 minuti in feluca al Cairo. Accomodati a bordo di un comodo '

Perché viaggiare con Luxor e Aswan Travel?

100% su misura

La tua intera vacanza è progettata intorno alle tue esigenze

Esplora i tuoi interessi alla tua velocità

Seleziona lo stile di alloggio che preferisci

Crea il viaggio perfetto con l'aiuto dei nostri specialisti

Esperto conoscenza

Tutti i nostri specialisti hanno viaggiato molto o hanno vissuto nelle loro regioni specializzate, siamo con te in ogni fase del percorso

Lo stesso specialista gestirà il tuo viaggio dall'inizio alla fine

Ottieni il massimo dal tuo tempo e dal tuo budget

Le migliori guide

Fai la differenza tra un buon viaggio e uno eccezionale

I nostri leader saranno lì per garantire che la tua sicurezza e il tuo benessere siano la priorità numero uno.

Offrendo più di semplici date e nomi, si sforzano di offrire una visione reale del loro paese

Completamente protetto

Supporto di emergenza 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX all'estero

Pagamento Sicuro
Usa la tua carta di debito o carta di credito. Le tue transazioni sono protette da 3D Secure e SecureCode.

I nostri esperti di viaggio sono a disposizione per aiutarti!

Collegati con noi!